Curiosita'

 

PADOVA & DINTORNI:

cultura, arte, architettura e divertimento

b&B terre rosse: il punto di partenza per il vostro tour del veneto

    

 

La provincia padovana e' il crocevia per tutte le attrazioni turistiche piu' incantevoli del Triveneto: da Venezia al Lago di Garda per chi ama l'Arte, dal lido di Jesolo (fulcro del divertimento estivo) al Parco divertimenti di Gardaland (Verona, il pi grande in Italia, 3 in Europa) per chi ama il divertimento. Tutto passa attraverso Padova e le sue meravigliose Piazze.

   PADOVA

lmportante centro romano, la leggenda la vuole fondata dal leggendario Eroe Romano Antenore.

Padovani gran dottori! L'Universita' di Padova, fondata nel 1222, e' la seconda piu' antica d'Italia ed annovera tra i suoi Insegnanti più illustri niente meno che Galileo Galilei.

Bello lo storico Caffe' Pedrocchi, in stile neoclassico ed eclettico con ornamenti moreschi ed egizi.

Qui c'e' la celebre Cappella degli Scrovegni di Giotto, l'artista fiorentino che rompe con la tradizione del gotico internazionale e, attraverso nuove scoperte luministiche e prospettiche, getta le basi per la nascita della pittura moderna europea. La conservazione degli affreschi e' molto articolata e complessa: i visitatori devono essere prima "decontaminati e deumidificati" in una camera apposita e le condizioni climatiche della cappella tenute rigorosamente sotto osservazione.

Bella e maestosa, impreziosita dal genio di Donatello e di altri artisti coevi, la Basilica di Sant'Antonio da Padova custodisce le reliquie del Santo ed e' oggetto di pellegrinaggi come importante centro della cristianita'.

Padova e' la citta' del caffe' senza porte, del prato senza erba e del santo senza nome, dove il caffe' senza porte e' il Caffe' Pedrocchi, il prato senza erbae' Prato della Valle ed il santo per antonomasia e'Sant'Antonio!

 Padova ed il rito dell'aperitivo! Qui nasce il noto liquore Aperol e qui viene lanciata la moda dello Spritz, gustoso aperitivo diffuso in tutto il triveneto!

Bellissima la zona dei "Colli Euganei" e delle "Terme Euganee", centro termale curativo famoso in tutto il mondo per le sue proprieta' terapeutiche e sanitarie. I maggiori centri (Abano Terme e Montegrotto) distano solamente 10 minuto dal nostro B&B

 VENEZIA

Sorta sull'acqua, senza strade percorribili da macchine, e' una citta' unica al mondo anche... nei nomi! L'unica piazza e' quella di San Marco, le altre piazze sono chiamate campi, le strade calli, i canali rio (con l'eccezione del Canal Grande e di quello della Giudecca). Inoltre girando per Venezia ci si imbatte in bellissime chiese dedicate a santi... mai sentiti prima! C'e' un perche': i nomi sono in veneziano: Sant'Alvise (Luigi), San Stae (Eustacchio), Zanipolo (Giovanni e Paolo), Marcuola (fusione di Ermagora e Fortunato), San Pantalon (Pantaleone), San Zulian (Giuliano).

La bellezza degli edifici che si affacciano sul Canal Grande e' stupefacente! Per passare da una sponda all'altra del canale ci sono solo tre ponti: il ponte degli Scalzi, Rialto e quello dell'Accademia.

Bello e romantico e' il Ponte dei Sospiri del celebre Palazzo Ducale. Il Palazzo, sede dei Dogi, e' un catalogo di capolavori immensi. Nella Sala del Maggior Consiglio campeggiano i ritratti dei primi 76 dogi, con quello del traditore Marin Falier oscurato. Sulla parete principale c'e' la tela piu' grande del mondo, il Paradiso del Tintoretto.

Venezia e' la città del rinomato Carnevale. Le sue origini (probabilmente legate alle saturnalia romane o ai riti dionisiaci dei greci) sono immerse nel mistero, anche se e' chiaro che questo rito avesse una sorta di funzione catartica in societa' fortemente gerarchizzate, consentendo una volta all'anno, anche ai piu' umili di fare cose solitamente proibite dal censo (mascherandosi tutti, non esistevano piu' servi e padroni). Il Senato della Repubblica ufficializzo' l'esistenza del Carnevale gia' nel 1296

 

 

Importantissimo e' il "Lido di Venezia", che si espande fino alla cittadina di Jesolo, centro della movida giovanile nei mesi estivi, ricco di spiagge e locali notturni, fulcro del divertimento europeo insieme ad Ibiza. 

 

VERONA

 

Verona è la città degli innamorati! E' la città di Romeo e Giulietta, il celebre capolavoro di Shakespeare. Grazie alla popolorità dell'opera shakespeariana il nome Verona e' stato adottato da molte città statunitensi (piu' di dieci!), canadesi ed australiane.

Dante Alighieri dedico' Il Paradiso della Divina Commedia a Cangrande della Scala, Signore di Verona.

La citta' dell'Arena romana! La terza piu' grande al mondo (dopo il Colosseo e l'anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere, Caserta) ed e' una delle meglio conservate; tant'e' che attualmente e' utilizzata per una ricca serie di eventi e festival.

Alle spalle del bellissimo Duomo, entrate con deferenza ed educazione nel Palazzo del Vescovado! Qui Giovanni Della Casa inizio' a stendere il Galateo, manuale delle buone maniere che tutti dovrebbero conoscere.

Verona citta' di pittura! Tanti pittori sono nati qui: Pisanello, Altichiero, Liberale, ma soprattutto Paolo Caliari, detto il Veronese. Egli e' stato alfiere della pittura veneta del cinquecento, gloria del rinascimento italiano.

Nella seconda settimana d'aprile non perdete la fiera enologica di Vinitaly ("Salone internazionale dei vini e dei distillati"), fra le più' importanti nel settore.

Importantissime, sotto il lato turistico, sono le localita' del "Garda," dove risiede il Lago piu' bello ed importante d'Italia e il piu' grande centro divertimenti d'Italia "Gardaland", terzo Parco divertimenti d'Europa per visitatori e dimensioni.

Terre Rosse

Terre Rosse di Ruggero Go - Via Pirio, n34 - 35037 TORREGLIA (PD)

 Padova, Prato della Valle
 

Cappella degli Scrovegni Padova
 
 
Abano Terme, Terme Eugane, Colli Euganei

Colli Euganei 
 
 
 
            Laguna Venezia
 
Lido Jesolo
 
Verona Arena
 
Lago di Garda

Gardaland